23 dicembre 2005

Natale


Si, non state sognando, sto davvero scrivendo due post a un gorno dall'altro :-) Perché anche per me si sta avvicinando il Natale. Non è un festa che mi sia mai piaciuta molto, a parte per il fatto che non bisogna andare a scuola. Ora poi vacanza proprio non ne ho, visto che devo studiare per gli esami, che voglio provare a dare tutti subito.
Poi c'è la frenesia di tutti a comprare tanti regali inutili per tutti, dal cui ben volentieri mi astengo. Anche io in famiglia faccio e ricevo regali per S. Nicola ma per lo più solo regali utili e cose che cmq avremmo probabilente comprato lo stesso. Comprare 20 penne da 5 cent l'una ha senso comprarne una da 5 euro assolutamente no. Quello che conta per S. Nicola sono le poesie e le "sorprese" ovvero presentare il regalo in modo originale e scherzoso.
E il pensiero che conta? Si infatti, ma i pensieri sono in testa non impacchettati con la carta.

22 dicembre 2005

Esame a Sorpresa

Causa troppo-da-fare/niente-da-dire/pigrizia è di nuovo un casino che non scrivo niente. Ma è orami troppo tempo che il precedente messaggio si trova in cima alla pagina, ed è assai troppo egocentrico per rimanerci ancora. Mi tocca però parlare ancora di esami.

Il nostro esame di programmazione consiste di quattro prove, tutte fatte nel corso di una singola giornata. Le prime due sono teoriche, e vengono corrette subito perché è neccessario passarli per poter fare gli altri. Poi c'è una prova scritta in cui bisogna progettare un programma (o parte di un programma) su carta e infine c'è la prova pratica in laboratorio dove bisogna scrivere il codice appena progettato.
Ci avevano detto che ieri ci sarebbe stata una simulazione di almeno una parte dell'esame e ci avevano raccomandato di venire numerosi... Ora la sorpresa era che in realtà era molto più di una simulazione: chi faceva bene le due prove teoriche avrebbe potuto fare, direttamente ieri pomeriggio, una prova pratica che avrebbe contato come parte dell'esame (o forse proprio come se fosse l'esame, ancora non ho capito esattamente...).
Spero che tengano conto del fatto che era a sorpresa, perché se da una parte sarei felicissimo di avere un esame in meno a cui pensare, vorrei anche prendere almeno 30 di programmazione, visto che ce la posso fare benissimo se mi ci impegno. Non avendo mai studiato la teoria (preferisco imparare facendo :-) però, ho fatto qualche errore nella prova teorica che penso di poter evitare se rifaccio l'esame e mi studio qualcosina. Vabbe', prima vediamo come è andata.