20 dicembre 2010

dove va la neve? (parte II)

forse prima o poi
la neve è destinata a tornare
la poesia a riprendersi il paesaggio
e le persone a sognare

i fiocchi riportano in vita
speranze lungamente assopite
il riso rieccheggia nelle valli e nelle anime
e le persone vengono riunite

con i sogni
si costruiscono castelli
troppo alti
e troppo belli

i primi scricchiolii
vengono ignorati
i primi squarci
con un po' di apprensione, osservati

ma la valanga
è in agguato
e la tempesta
ti coglie impreparato

il gelo nell'aria
diventa gelo nel cuore
il sogno che ti dava forza
una speranza che muore

nel silenzio incerto
che ha succeduto alla tempesta
un vago ricordo del fuoco che è stato
è tutto ciò che resta

Nessun commento: