07 aprile 2011

via

osservo la strada
impercorribile
per ciò che vorrei
indivisibile

so che mi attendono
altre vie
ma le mie gambe
son restie

rimane il ricordo
incancellabile
per quanto il sogno
sia inafferrabile

guardo al passato
ma ho solo il futuro
devo girarmi
e tenere duro

Nessun commento: